Biografia

Giuseppe Chiari

(Firenze, 1926-2007) 

Compositore e artista concettuale, attratto dalle esperienze di John Cage, si avvicina alle ricerche sperimentali di musica visiva. Nei primi anni ’60, fondamentale è l’incontro con Sylvano Bussotti. Si confronta con le ricerche di poesia concreta del Gruppo 70 e aderisce al movimento Fluxus. Partecipa alle Biennali di Venezia del 1972, 1976 e del 1978, oltre alla Documenta 5 a Kassel nel 1972. Al suo attivo ha numerose esposizioni personali e collettive in Italia e all’estero. 

Giuseppe Chiari è alla sua seconda partecipazione alla Quadriennale d’arte (X, 1973).

1

Lontani indipendenti…, 1999

Pennarello su carta

21×15,5 cm

Courtesy Simone Frittelli arte contemporanea, Firenze

Collezione Liliana Dematteis

2

Se questa è arte…, 1999

Pennarello su carta
27×20 cm

Courtesy Simone Frittelli arte contemporanea, Firenze

Collezione Liliana Dematteis