Biografia

Tomaso De Luca

Nato a Verona nel 1988, vive e lavora a Berlino. 

Ha studiato alla NABA di Milano, laureandosi in Painting and Visual Arts. Nel 2010 è residente presso la Fondazione Pastificio Cerere, nell’ambito di 6ARTISTA. Nel 2013 è tra i finalisti del Premio Furla. È uno dei finalisti del Premio MAXXI Bulgari 2020. Vive a Berlino dal 2018. Ha partecipato ai workshop Q-Rated Roma 2018 e Q-Rated Napoli 2019, organizzati dalla Quadriennale di Roma.
Tomaso de Luca è alla sua prima partecipazione alla Quadriennale d’arte.

1

SALOPP GESAGT SCHLAPP, 2014

Legno, mattonelle, adesivi, posters, pvc, asciugamani stampati, olio, vernice, gouache, inchiostro

Dimensioni variabili

Veduta dell’installazione presso Künslerhaus Bremen

Courtesy l’artista e Monitor, Roma, Pereto, Lisbona.

Foto di Tobias Hübel

2

BEHIND THE CURTAIN, I AM THE CURTAIN, 2015

Acciaio verniciato, plexiglass, paglia di vienna, porte a soffietto, sedici collages carbone su carta e testo in vinile

Dimensioni variabili

Veduta dell’installazione presso Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

Opera realizzata grazie al supporto di Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino

Courtesy l’artista e Monitor, Roma, Pereto, Lisbona