Biografia

Lydia Silvestri

(Chiuro (SO) 1929 – Colico (CO) 2018)

Allieva di Marino Marino all’Accademia di belle arti di Brera ha insegnato scultura alla Bath Academy of Art in Inghilterra, a New York, Hong Kong e alla stessa Accademia di Brera. Ha viaggiato e realizzato opere per edifici privati e pubblici a Hong Kong, Beverly Hills, Singapore, Milano, Khartum, Buenos Aires e Damasco. Le sue sculture sono state esposte alla 28a e alla 33a Biennale di Venezia nel 1956 e nel 1966.

Lydia Silvestri è alla sua seconda partecipazione alla Quadriennale d’arte (VII, 1956).

1

Gesù, 1973

Bronzo patinato
55x43x60, con base

Courtesy Fondazione Lydia Silvestri

2

Ex voto – Per un’armonia compiuta, 1965

Serpentino verde scuro
33x40x30 cm

Courtesy Fondazione Lydia Silvestri