Biografia

Monica Bonvicini

Nata a Venezia nel 1965, vive e lavora a Berlino. 

Espone a partire dagli anni ’90 in importanti mostre nazionali e internazionali. Nel 1999 partecipa al Padiglione Italia della 48a Biennale di Venezia, ricevendo il Leone d’oro. Torna nel 2005, nel 2011 e nel 2015 (51a, 54a e 56a edizione). Nel 2020 le viene assegnato l’Oskar Kokoschka Preis, seconda italiana a vincerlo nella storia. 

Monica Bonvicini è alla sua prima partecipazione alla Quadriennale d’arte.

1

Our House

veduta dell’installazione presso Galleria Raffaella Cortese, Milano, 2017.

Foto di Lorenzo Palmieri

2

Unrequited Love

veduta dell’installazione presso Galleria Raffaella Cortese, Milano, 2019. 

Foto di Andrea Rossetti